ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE DEI LAGHI


Home

L'ORGANIZZAZIONE.

IL TEMPO SCUOLA

LE SCELTE EDUCATIVE.

LE SCELTE  METODOLOGICHE


L'OFFERTA FORMATIVA:

I  LABORATORI

RAPPORTI  SCUOLA – TERRITORIO.

CONTINUITA’ TRA GLI ORDINI SCOLASTICI

ORIENTAMENTO.

EDUCAZIONE  ALLA  SALUTE.

EDUCAZIONE ALLA SOLIDARIETÀ e ALLA COOPERAZIONE.

INSEGNAMENTO  DELLE  LINGUE  STRANIERE.

ATTIVITÀ SPORTIVA E MOTORIA.

INSEGNAMENTO  DELLA  RELIGIONE  CATTOLICA

ACCOGLIENZA ED INSERIMENTO DEGLI ALUNNI DI MADRELINGUA NON ITALIANA

INTEGRAZIONE ED INCLUSIONE DI ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

LA  VALUTAZIONE
PROGETTO D'ISTITUTO

CONTINUITÀ tra Scuola dell’Infanzia,

Scuola Primaria e Secondaria I°

La attività di continuità tra i vari gradi dell’istruzione è condizione necessaria a coordinare l’azione educativa, concordare i piani di studio e le tappe dell’apprendimento, favorire il passaggio degli alunni tra i diversi gradi dell’istruzione. Nell’Istituto sono nominate apposite Commissioni, formate da insegnanti, Dirigente e coordinatori con lo scopo di:

* definire i contenuti, i tempi e le modalità di attuazione delle attività legate al progetto;

* utilizzare gli strumenti per il passaggio delle informazioni sulle scuole, i gruppi di alunni e i singoli;

* confrontarsi sulle scelte, gli strumenti concordati e la loro efficacia, l’operatività e le progettualità realizzate.

* fornire criteri per la formazione delle classi;

*definire le competenze minime dei bambini e degli alunni nella fase del passaggio.

La Commissione Continuità Scuola dell’infanzia – Scuola primaria ha inoltre il compito di concordare:

° le azioni da attuare in corso d’anno per le iscrizioni, l’accoglienza e la conoscenza tra alunni, genitori ed insegnanti;

° le modalità per il passaggio delle informazioni relative alla scuola, al gruppo, al singolo bambino;

° i tempi e i modi della valutazione degli strumenti e dell’attività stessa.

Questa Commissione raccoglie i materiali di lavoro e la documentazione delle attività didattiche svolte in accordo tra i due ordini scolastici, prevedendo alcuni incontri di lavoro per la condivisione di tale documentazione. Stabilisce obiettivi comuni in ambito educativo e didattico.

La Commissione Continuità Scuola primaria – Scuola secondaria di I° grado (formata dagli insegnanti delle classi quinte e da alcuni docenti della scuola secondaria di I° grado) dà indicazioni operative relativamente a:

° azioni per la continuità rivolte alle famiglie:

  • incontri con i genitori degli alunni delle classi quinte prima delle iscrizioni alla scuola secondaria I°

  • incontri con i genitori di classe I^ secondaria ad inizio anno scolastico.

° visite degli alunni di quinta classe alla scuola secondaria di Vezzano e Cavedine ed attività comuni;

° formazione delle classi prime della scuola secondaria di I° grado, anche sulla base delle indicazioni fornite dai docenti delle scuole primarie;

° incontro a fine settembre tra gli insegnanti delle classi ponte;

° tempi e modi per il confronto e la verifica tra gli insegnanti..

L’organizzazione e la programmazione prevedono ,nell’ottica della continuità, l’intervento nelle quinte classi dell’insegnante di educazione motoria che opera a scavalco tra i due gradi dell’istruzione scolastica.

Inizio pagina