ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE DEI LAGHI


Home

L'ORGANIZZAZIONE.

IL TEMPO SCUOLA

LE SCELTE EDUCATIVE.

LE SCELTE  METODOLOGICHE


L'OFFERTA FORMATIVA:

I  LABORATORI

RAPPORTI  SCUOLA – TERRITORIO.

CONTINUITA’ TRA GLI ORDINI SCOLASTICI

ORIENTAMENTO.

EDUCAZIONE  ALLA  SALUTE.

EDUCAZIONE ALLA SOLIDARIETÀ e ALLA COOPERAZIONE.

INSEGNAMENTO  DELLE  LINGUE  STRANIERE.

ATTIVITÀ SPORTIVA E MOTORIA.

INSEGNAMENTO  DELLA  RELIGIONE  CATTOLICA

ACCOGLIENZA ED INSERIMENTO DEGLI ALUNNI DI MADRELINGUA NON ITALIANA

INTEGRAZIONE ED INCLUSIONE DI ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

LA  VALUTAZIONE
PROGETTO D'ISTITUTO

EDUCAZIONE ALLA SALUTE

Nel campo dell’educazione alla salute vengono promosse iniziative indirizzate sia agli alunni sia ai genitori per affiancarli nel loro delicato ruolo educativo; sono condotte da esperti nel campo psicologico, educativo e delle relazioni.

Il progetto (Educhiamoci ad educare), realizzato in rete, con la collaborazione di vari enti ed istituti (Ass. Genitori Valle dei Laghi, Scuole dell’infanzia, Istituto Comprensivo Valle dei Laghi, Associazione Comuni…chiamo) e finanziato dai Comuni della Valle dei Laghi, dalla Provincia Autonoma di Trento, dal Piano Giovani Valle dei Laghi, dalla Cassa Rurale Valle dei Laghi, dal Centro Famiglie Valle dei Laghi è rivolto ai genitori delle singole classi e agli insegnanti. Propone percorsi di studio ed approfondimento delle problematiche relative all’età evolutiva, ai bisogni individuali, ai ruoli e ai rapporti educativi. Alcuni incontri sono aperti a tutti, genitori ed insegnanti interessati.

L’educazione alla salute (intesa come prevenzione e valutazione dei rischi, conoscenza, gestione delle relazioni e dei conflitti, risposta ai bisogni) è ritenuto aspetto prioritario nella formazione psico affettiva della persona: gli adulti hanno, in questo ambito, una funzione formativa di cui devono essere consapevoli.

Educhiamoci ad educare” è un progetto che trova riscontro nelle richieste di informazione e formazione di chi educa; gli interventi rivolti agli alunni vogliono dare spazio e voce ai giovani e risposte ai loro problemi.

Ogni anno i temi vengono concordati con le agenzie interessate tenendo conto delle proposte, del contesto sociale e dei bisogni emergenti.

Educazione all’autostima, alla gestione delle emozioni, all’autonomia e al senso di responsabilità

È auspicato l’avvio di un progetto che interessi gli alunni delle classi seconde della scuola secondaria di I° grado con interventi di esperti esterni.

Educazione all’affettività e alla sessualità.

Il progetto è rivolto agli alunni delle classi quinte (primarie) e ai loro genitori e alle classi terze (secondarie) dell’istituto con interventi di esperti esterni.

Sportello di consulenza psicologica.

L’attenzione alle problematiche relazionali e dell’inserimento e l’importanza di affrontarle con strumenti e conoscenze adeguate, ha suggerito l’attivazione del servizio gratuito di consulenza psicologica, che è rivolto sia agli alunni e alle loro famiglie che al personale scolastico.

Iniziative di educazione alla salute vengono proposte anche dall’Azienda Provinciale per i servizi sanitari e trovano positivo accoglimento nel nostro contesto, in accordo con gli operatori scolastici e i referenti dell’Istituto. Si tratta di interventi rivolti agli alunni e propongono tematiche relative a:

° prevenzione degli incidenti domestici ed extra domestici;

° educazione alla sana alimentazione;

° prevenzione dalle dipendenze (fumo ed alcool);

° uso corretto dei farmaci;

° affettività e sessualità.

Inizio pagina