IL DIRIGENTE DELL'ISTITUTO prof. Fabrizio Pizzini:

 

Agenda

Progetto d'Istituto

Organi Collegiali

Documenti

Modulistica

Educhiamoci a educare

Area Intercultura

Settimane linguistiche

Risorse per la didattica

Links

 

Agli alunni ed alle loro famiglie,

Ai docenti ed al personale dell’Istituto Comprensivo “Valle dei Laghi”


Nel primo giorno di scuola sento il dovere – in qualità di nuovo Dirigente dell’Istituto scolastico comprensivo della Valle dei Laghi – di formulare a tutti i migliori auguri per un sereno e proficuo anno scolastico, nell’auspicio che l’azione della scuola si possa svolgere in piena e costruttiva collaborazione con le famiglie, il personale docente e non docente, le agenzie formative del territorio e le amministrazioni comunali di riferimento.

È un augurio che sento di condividere con tutta la struttura dell’ Istituto che mi ha accolto, nel solco di una tradizione che ha sempre nobilitato l’azione formativa della scuola, con sensibilità rivolte a tutti e a ciascuno.

Con questo spirito raccolgo l’impegnativa eredità del prof. Turrini e degli altri Dirigenti che mi hanno preceduto ai quali va – oltre al mio sentito plauso – anche un riconoscente saluto per il servizio fornito alla comunità.

È mia intenzione proseguire con impegno sulla via della costante collaborazione tra scuola, famiglia e territorio, in un quadro rispettoso delle identità dei singoli plessi e delle buone pratiche già attuate, in una cornice di trasversalità e verticalità tra gli ordini di scuola e le sedi scolastiche che favorisca e rafforzi l’identità qualitativa dell’offerta scolastica.

In tal senso confido nella reciproca condivisione di responsabilità di tutti gli attori, in un comune disegno di promozione della persona, per il pieno successo della “mission” cui la scuola è chiamata. Al riguardo i ragazzi a noi affidati hanno bisogno di ricevere – a scuola e a casa – messaggi non contraddittori, uniti ad alti sensi di stima per il sapere e per la cultura.

Nei prossimi giorni sarà mio dovere far visita a tutti i plessi, confrontarmi con le rispettive realtà, raccogliere indicazioni, suggerimenti e proposte – da tutte le componenti – per qualificare al meglio il servizio scolastico.
Sono certo che, con le sensibilità che mi sono permesso richiamare, sarà possibile attuare buone semine e raccogliere altrettanti buoni frutti.

È l’augurio che mi sento di rinnovare insieme alla disponibilità al dialogo per svolgere al meglio – nei rispettivi ruoli – l’impegnativo compito di educatori e formatori dei nostri ragazzi.

Distinti saluti

Vezzano, 09 settembre 2010

Il Dirigente scolastico
- prof. Fabrizio Pizzini -