ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE DEI LAGHI

Scuola Primaria di Vezzano

La scuola

Organizzazione

L'istituto

Attività facoltative 2010/11


Le attività opzionali facoltative sono organizzate il mercoledì pomeriggio per gli alunni di tutta la scuola in gruppi misti.

Le attività facoltative di classe sono previste il venerdì mattina dopo ricreazione in classe in prima e il martedì pomeriggio in classe seconda.

Le attività opzionali facoltative del mercoledì

97 su 100 alunni sono iscritti alle attività opzionali facoltative che si svolgono in sette gruppi il mercoledì pomeriggio, in tre periodi a partire da ottobre.

I mercoledì di settembre vengono utilizzati per organizzare la festa dell'accoglienza e per decorare le aule.

Tre gruppi sono formati da bambini di prima e seconda, quattro gruppi da bambini di terza, quarta e quinta. Per esigenze organizzative i gruppi sono talvolta abbinati.

I bambini hanno la facoltà di scegliere il gruppo che più li interessa stabilendo un ordine di priorità fra le varie proposte. Si cercherà di inserire ciascuno nel primo gruppo scelto rispettando però il limite numerico di 14-15 alunni per gruppo, dopo di che si terrà conto delle scelte alternative.

Come stabilito dall'ultima assemblea degli alunni svolta lo scorso anno, tutte le attività dei gruppi opzionali di quest'anno avranno per tema lo sport e si concluderanno con uno spettacolo o una festa sportiva a fine anno scolastico.

I PERIODO (OTTOBRE-DICEMBRE)

In questo trimestre i gruppi si alterneranno nell'uso degli spazi idonei all'attività motoria quali la palestra presso la scuola secondaria, la nostra aula ginnica, il cortile, il campo da calcetto... ed utilizzeranno le singole classi e l'aula magna per preparare l'attività, compiere riflessioni, incontrare testimoni privilegiati, visionare film...

Per il bambini di 1^ e 2^ sono stati attivati i gruppi di giochi individuali, giochi cooperativi, giochi a squadre; per quelli di 3^, 4^ e 5^ giochi con la palla ai piedi e nelle mani, giochi con e senza palla, orienteering. Dall'11 novembre, per cinque incontri, esperti, laureati in scienze motorie o diplomati ISEF della società “Trentino Volley” s.p.a., presenteranno alternativamente questo sport ai tre gruppi che utilizzano la palla con interventi di un'ora ciascuno. Tale attività viene finanziata dalla Provincia.

II PERIODO (GENNAIO-MARZO)

Come per l’anno scorso, la scuola organizza un corso di nuoto di 10 lezioni durante le attività opzionali del mercoledì pomeriggio dal 13 gennaio al 17 marzo, l'attività è parzialmente finanziata dalla Comunità di Valle e dall'Istituto, una quota rimane a carico delle famiglie. Come lo scorso anno la possibilità è riservata agli alunni di 3^, 4^ e 5^ di tutto l'Istituto. Per chi rimane a scuola si ripropongono i gruppi di orientering, giochi individuali, giochi cooperativi, giochi a squadre.

I bambini che frequentano il corso di nuoto vengono divisi in gruppi di circa 8 alunni a seconda del livello di partenza dichiarato dalle famiglie su apposito modulo. Si precisa che in nessun caso gli iscritti al nuoto possono fermarsi a scuola il mercoledì pomeriggio; se per motivi di salute non potessero entrare in acqua rimarranno in piscina fuori dall’acqua con le tre insegnanti accompagnatrici.

Per gli alunni che non fanno nuoto vengono organizzate attività motorie alternative.

III PERIODO (MARZO-GIUGNO)

In questo trimestre si incontreranno testimoni privilegiati dello sport e si preparerà la festa dello sport che concluderà l'anno scolastico attraverso la realizzazione di magliette personali col logo dello sport scelto dai bambini fra quelli da loro stessi proposti, realizzazione di gadget da offrire a quanti hanno collaborato con la scuola nell'anno sello sport, preparazione di uno spettacolino da parte dei ragazzi di quinta per il loro saluto di addio alla nostra scuola, preparazione da parte del gruppo “mòverse en dialèt”dei giochi da disputare alla festa finale dello sport.

Le attività facoltative di classe

Sia in prima sia in seconda tutti gli alunni sono iscritti alle attività facoltative di classe; esse prevedono la contemporaneità di due insegnanti e l'attivazione del Mind Lab, un laboratorio per lo sviluppo e l'allenamento delle abilità di pensiero e di vita attraverso il gioco, cui seguiranno attività di progettazione e costruzione di giochi, realizzazione di disegni, invenzione di storie legate a quanto appreso durante il laboratorio.

Le attività facoltative di classe sono previste il venerdì mattina dopo ricreazione in classe in prima e il martedì pomeriggio in classe seconda.


Inizio pagina